ARCHIPLANO

L' Archiblenda ha un motore di treno al molibdeno giuntato con cernierinicci corti a gomito buam tun tun buam tun tun buam buam tun tun la parte terminale è un ossoplente a legno dai pistoncini di vetro-brivido brasato striii striii striii diii striii sulla biella torsionata si cancangia un sensore biometalla fischiante prinpron prinpron prinpron
L'Archipicchio invece in blocco sta in collo allo scapicchio con due ferri avvitati alla camera di scoppio damdumdum damdumdum dumdum se lo scuoti il pulsante clanga perchè s'è rotto l'attormizzatore praclangclang praclangclang pran sul di dietro la vernice cade a spacchi ed il vento fa brillare i cacciacicci vac-chivac-chivac-vac Insieme fanno un Archiplano straordinario dalla linea turbolesta e perforante prahi calè prahi calè olè la tastiera dei comandi è a schermo liquido informale lucida di zarzo penta-biflettente digitale sgisà sgisà sat il portello meccanato rapido spantana e senza il minimo ronzio s'olìa nel mezzo tran tran tran
E l'Archiplano assemblato straordinario cascavola come un chirottero o una palla se in giù va digrignando appicca lo schedario sui capelli invece slitta con un grido di battaglia di ferraglia
E da ultimo inghiotte un razzo centenario
ruttando come un vero faccitalia
ruttando come rutta la plebaglia!

ACCIPICCHIA!

ACCIPICCHIA, CHE SGARGIANTE LA CREATURA VOLPARLANTE DI ARCHIPLANO! MEZZO UCCELLO ALLA DEPERO MEZZO DRONE LEONARDIANO. BLU E ROSSO ROMBA A TERRA, TWITTA IN CIELO COI VOLANTI FUTURISTI, CON LE MACCHINE CONIGLIE CHE FAN FIGLI. INFORNATE DI PAROLE, FILASTROCCHE PITTURATE, STRAMPALATE, NATE STRANE. ARCHIBLENDA! BIOMETALLA! TURBOLESTO, PERFORANTE COME BECCA, COME PICCHIA L'ARCHIPICCHIO DI ARCHIPLANO!

(Franco Canavesio 12 gennaio 2016)


domenica 3 marzo 2013

RATING


la conobbi e mi piacque
ma prima di impegnarmi
volli accertarmi della bontà della scelta
così mi rivolsi ad un'agenzia di rating

mi dissero che nel breve-medio periodo
la sua valutazione era A-
non altissima ma poteva bastare
così misi da parte le mie remore
e decisi di investire sul mio amore per lei

qualche tempo dopo
capii che lei sarebbe stata felice di sposarmi
però io volli essere prudente
e m'informai se nel lungo periodo
sarebbe stata affidabile
considerata la natura dell'investimento
che mi accingevo a fare

l'agenzia mi riferì che lei aveva la doppia A
non era il massimo ma c'era ben di peggio sul mercato
ad esempio le mogli-spazzatura
indebitate fino al collo
alla continua ricerca del pollo da spennare
da portare sull'altare
per poi rendergli la vita impossibile
ed intascarsi gli alimenti

consapevole del rischio che correvo
mi decisi a sposarla
quantomeno per far fruttare
il tempo speso nel fidanzamento

la doppia A mi tranquillizzava

in ossequio tuttavia al consiglio
del mio esperto analista finanziario
decisi di diversificare l'investimento matrimoniale
con un' amante classificata AAA-
sposata con prole e quindi
con un bassissimo rischio d'innamoramento

passò ancora del tempo
e mia moglie espresse il desiderio di avere un figlio
un figlio è un affare impegnativo
così m'informai sul rating di maternità
della mia gentile consorte

la risposta fu un incoraggiante AA+
pertanto durante un passionale amplesso
la fecondai con gioia
ed iniziò per tutti e due l'attesa

quando il bimbo nacque
lo sottoposi all'agenzia di rating
ma il responso fu drammatico: CC-
quasi al limite del default

del resto, è noto
che le operazioni con i derivati
sono le più pericolose
non sai mai cosa puoi aspettarti
dalle oscillazioni dei mercati

con un rating così basso
non potevamo tenerlo, questo figlio,
il rischio era altissimo
già da ragazzo verosimilmente
ci avrebbe dato innumerevoli grattacapi
rubato la roba in casa
forse anche picchiato
da adulto poi prigioniero del vizio
ci avrebbe certamente
rinchiuso in un ospizio
dopo averci spogliato di tutto

il cappellano dell'ospedale
ed il primario del reparto neonatale
(entrambi classificati con la tripla A)
furono categorici:
con un rating così basso
così rischioso per la nostra economia domestica
l'unica soluzione logica
era affidare il bambino al FMI
Fondo Maternità Internazionale
che ne avrebbe avuto cura
con un'educazione improntata
al rigore e all'austerità

così feci a salvaguardia dei miei investimenti
e mai ebbi a pentirmene
il bambino crebbe a pane e acqua
con un paio di scarpe e due soli indumenti
uno invernale e l'altro estivo

era quello che ci voleva per lui
a dieci anni il suo rating era C+
con outlook positivo
a quindici BB-
con outlook parzialmente positivo
a venti A+ ed era l'orgoglio dell'FMI
portato ad esempio della bontà del sistema
il suo caso era costantemente citato sui giornali economici

quando compì venticinque anni
mio figlio, ormai adorno di una trionfale doppia A,
venne a cercarmi

quando lo vidi
così alto e robusto
ero felice per il buon esito
della giornata borsistica

lui mi abbracciò ridendo
poi prese un martello
e mi spaccò la testa come se fosse
un'arancia marcia

l'indice calò di colpo
non ebbi il tempo di ordinare alcuna vendita
fu il tracollo
il mio unico -e ultimo-
venerdì nero

davvero non riesco a capire
perché lo fece
il martello aveva la tripla A
e prima di allora l'avevo sempre considerato
un investimento sicuro







1 commento:

  1. felicissima la tua vena fantastica !! bella davvero !! grazie

    #nicolasalvini twitter

    RispondiElimina